Il TELETRASPORTO QUANTISTICO: come funziona? – La Fisica che non ti aspetti



BEAM ME UP, SCOTTY!

Da qualche mese si è ricominciato a parlare di Teletrasporto Quantistico. Ma di cosa si tratta realmente? Fantascienza o vera scienza? Scopriamolo insieme

Alcuni articoli per approfondire:
https://www.tomshw.it/teletrasporto-quantistico-che-diavolo-87164
https://www.galileonet.it/2015/09/record-per-il-teletrasporto-quantistico/
http://www.lescienze.it/news/2013/12/04/news/teletrasporto_quantistico_fotoni_sorgenti-1916108/
http://www.repubblica.it/scienze/2017/07/13/news/teletrasporto_da_record_in_cina_prima_trasmissione_quantistica_fra_la_terra_e_lo_spazio-170729078/

La Fisica che non ti aspetti è orgogliosamente membro di EduTube – inFORMAZIONE sul web: https://www.facebook.com/edutubeitalia/

Alcuni consigli di lettura che vanno sempre bene (link per affiliazione Amazon):
– G. C. Ghirardi: “Un’occhiata alle carte di Dio” http://amzn.to/2hvHhyt
– E. Gazzola: “Il mondo quantistico” http://amzn.to/2y4JVyp

Acquistando i libri con i link qui sopra tu non spenderai nulla di più e contribuirai a sostenere il canale con il programma Affiliazione Amazon

La pagina Facebook di LFCNTA: https://www.facebook.com/lafisicachenontiaspetti?ref=ts&fref=ts
Twitter: @Cuso77
Canale Telegram Scienza: https://telegram.me/ScienzaITA

Banjo Short di Audionautix è un brano autorizzato da Creative Commons Attribution (https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/)
Artista: http://audionautix.com/

source

33 COMENTÁRIOS

  1. Scusate una domanda ma se io posiziono due particelle dello stesso tipo( cioè ad esempio due atomi dello stesso elemento ) c vicino alla a e c' leggermente più lontano in avvicinamento alla b , c influenza a e a influenza b e b influenza c' ? È possibile?(a e b sono in entanglement)

  2. E' possibile immaginare che le particelle che sono entangled possano comunicare istantaneamente attraverso dei Wormholes spazio-temporali? Ipotizzando quindi che anche lo spazio sia a sua volta entangled a livello subatomico?

  3. Un sistema di comunicazione simile si trovava anche nel videogioco Mass Effect 2, per comunicare dall'astronave alla terra, la cosa che mi affascinò è che c'era anche una vera spiegazione di come il tutto funzionava simile alla spiegazione in questo video, ovvimanete era tutto più forzato e semplificato

  4. PS: pg.165: "Sfortunatamente non possiamo collocarci tra il sole e la terra per provare la validità rigorosa della legge d'inerzia e per osservare il movimento terrestre. Non possiamo farlo che con il pensiero." Era Einstein. E' prudente non dire mai "mai". "Jamais" nella storia è sempre stata una parola sfortunata!

  5. Domando scusa: arteriosclerosi: il libro di Einstein fu scritto con Infeld, non Sommerfeld, e si intitolava: "L'evoluzione della fisica". Boringhieri 1965. Il libro è del 1938.
    Ma il resto lo confermo. Dai con la MOND!: Da quel che ho visto in rete, la teoria non è stata ancora falsificata! E vedo su "le scienze", e anche su libri divulgativi seri, l'accenno di altre modifiche, sia alla teoria di Newton, sia alla teoria di Einstein.
    Ciao di nuovo. Chissà come sarà fra altri cent'anni!

  6. Ciao Marco scusa se non è inerente a questo video peraltro bellissimo, anche se dovrò abbandonare l idea del teletrasporto di star trek, ho visto i video del ,Bestiario delle particelle, possibile che non trovo il video 8 ?la lista mi dice 8 video forse ho visto male io . E una serie veramente bellissima. Grazie

  7. Che la teoria della relatività non venga violata perché non possiamo stabilire lo stato della particella é un sofismo.
    L'informazione viene comunque trasmessa istantaneamente.
    Tanto per fare un esempio, potremmo trasmettere un byte con 16 paricelle , dando valore 1 alle particelle collassate (non importa come) e 0 alle particelle non collassate.

  8. Ciao Marco, avevo già sentito parlare di entanglement ma questo video mi ha fatto saltare i neuroni. Due particelle A e B dopo aver avuto un interazione anche se portate a grandi distanze restano collegate quindi se A cambia anche B cambia. Quando A cambia non sappiamo quale sarà il cambiamento di B ma sappiamo che cambierà. Ma se diamo per assunto che lo stato iniziale è uguale a 0 e qualsiasi stato successivo diverso sarà uguale a 1, allora avremo la reale possibilità di trasmettere informazione binaria. Ora ecco la cosa che mi fa saltare i neuroni: se noi prendessimo 3,2 alla decima particelle e le facessimo interagire con altrettante particelle e poi le spedissimo nello spazio, ipotizzando che esista un modo abbastanza economico per poterle monitorare, avremmo la possibilità di trasmettere un intero DVD in un batter d'occhio. Cioè In altre parole avremmo un sistema di trasmissione la cui larghezza di banda dipende solo dal numero di particelle che siamo in grado di monitorare.
    Sono completamente andato fuori di testo è possibile questa cosa? 😕😁

  9. Come pensai anni fa, non esisterà mai il teletrasporto ma (come detto a fine video) la possibilità di "ricreare" oggetti a distanza. Ma wuesto giustamente è soggetto alla nostra velocità di comunicazione e alla capacità delle nostre macchine di "leggere" un oggetto e "replicarlo".

  10. O Cuso! Tu sei chiaro come al solito. Ma io sono convinto, visto il teorema di Bell, che si riuscirà a trasportare materia e informazione, alla faccia delle fondate previsioni. Nel libro che Einstein scrisse con Sommerfeld sulla relatività, troverai scritto (ad sensum): "se si potesse vedere la terra dall'esterno … ma è chiaro che non si potrà mai…"  pensa un po' alle previsioni del tempo che tutti vediamo ogni giorno! In fin dei conti, nel 1905 si volò per 250 metri, e nel 2005 c'erano sonde spaziali dappertutto. Quindi, sii un giovane più ottimista! (io sono vecchio). Quelli che dicono che è impossibile questo e quello, faranno la fine degli aristotelici rispetto a Galileo. E aspetto sempre un tuo video sulla MOND.
    Bravo, ciao

  11. ok sono strana ma guardavo la nuova serie tv the Orville dove in episodio hanno accennato a questo bhe son saltata sulla sedia! visto che è di Seth MacFarlane serie non banale tra l'altro. ok fine momento weird xD

  12. Ciao! complimenti per il tuo canale, molto interessante la divulgazione e anche utili alcuni video per scopi didattici. Volevo chiederti una cosa: il mio professore di fisica ha tenuto un corso sulla "supergravità" (lo puoi trovare su youtube cercando "Laces 2015: Aspects of Supergravity"). Sono molto incuriosito da questo argomento… nel caso ti ricordassi qualcosa a riguardo potresti dedicarci un video ?

  13. in pratica si trasmette il risultato c+a =c1 da b si ricava il valore di +a e quindi lo stato originale di c la criptografia sta nel fatto che non si puo sapere se c1 sia c+a oppure c-a oppure c/a o c *a supponendo che a e c siano numeri e le loro interazioni possibili siano le quattro operazioni principali , supponendo un numero infinito di possibili risultati di interazioni tra a e c abbiamo un messaggio criptatissimo ? ho capito ? o non ho capito nulla ? come in segnale di crominanza dei tv si trasmetteva la somma dei segnali conoscendo il loro rapporto …. mi pare ..bo …non ricordo .

  14. Come si può replicare, su una particella uguale a C, lo stato originale di C?
    Ma quindi il teletrasporto non avviene istantaneamente?
    Perchè per effettuare la misura su C, devo farla interagire con A? Non posso semplicemente misurare C e comunicare l'informazione tramite un colpo di telefono al secondo laboratorio?
    Alla fine del processo, A e B sono da sostituire in quanto le loro funzioni d'onda sono collassate?

    Scusa le molte domande ma sono appassionato di fisica! 🙂

  15. Quindi, vediamo se ho capito bene: anche se lo stato della particella b cambia istantaneamente in funzione di quello della particella a non si può parlare di velocità superluminale in quanto non c'è trasferimento di informazioni? Quindi la relatività di Einstein è rispettata ma ci troviamo anche di fronte a una trasformazione quantistica, perciò è un fenomeno che va d'accordo con ENTRAMBE le teorie?

Deixe uma resposta