La struttura del Vuoto



Anche questo video prende spunto dal mio ultimo libro “Il cammino del Cercatore”. Abbiamo già parlato del frattale, una spirale logaritmica che si sviluppa secondo le proporzioni auree della geometria sacra.
Le scoperte più recenti confermano che la sezione aurea esiste non solo in natura ma anche a livello atomico.
C’è una struttura e c’è una dinamica basilare che rappresenta il substrato di tutte le cose dell’Universo.
Noi stessi facciamo parte di questo grande disegno universale.
Mi chiedo da dove provenga questa struttura ripetuta e che sembra concepirsi come minimo comun denominatore di tutte le cose dell’universo.
Mi domando: c’è una geometria di base in grado di definire il tutto?

source

24 COMENTÁRIOS

  1. Non so perchè ma il vacuum mi porta a pensare al funzionamento della macchina di Majorana. Si crea quello stato affinchè quello che ci sta qui vada dall'altra parte e viceversa. Tanto è che l'Ingegner Alessandrini nel convegno di Zugliano di Gennaio 2018 parla di scambio di informazioni…

  2. Ciao Alberto , quando dici "le scoperte più recenti confermano che…ecc" potresti dare i riferimenti precisi nella descrizione del video? Non ho mai dato troppa importanza ai tuoi video solo perché non dai nessun serio riferimento scientifico..sarebbe a mio parere un grande miglioramento..
    Alle chiacchiere si lascia sempre il tempo che si trova. Grazie

  3. una piccola osservazione le frecce dei vortici Coriolis che vanno dai poli all'equatore mi sembrano invertite al nord dovrebbero essere antiorario e orario a sud , invece le frecce sulla carta geografica sembra che indicano il contrario….

Deixe uma resposta