Meccanica quantistica: l'enigma della luna di Einstein

Universo Mecánico 52 El Universo Cuántico Mecánico HD720p H 264 AAC
3 de janeiro de 2020
Muito Além do Horizonte: A ligação entre Kardec, Ramatis e Rochester
4 de janeiro de 2020

Meccanica quantistica: l'enigma della luna di Einstein



Visitateci su http://www.asia.it

Che fai tu, luna, in ciel? E del resto… esisti veramente? Albert Einstein avrebbe risposto di sì. Ma non aveva fatto i conti con i fotoni di Bell…

Tre lezioni nel centro storico di Bologna: Dal gatto di Schrödinger alle rane di Varela. Tre incontri con Paolo Pendenza sul problema del realismo, tra meccanica quantistica e biologia.

source

5 Comments

  1. Bisogna ragionare in termini di probabilità. C'è una probabilità molto remota che la luna non esiste più se non la osservo.

  2. Piero Suriano disse:

    La luna esiste a prescindere da noi che decidiamo di osservarla l

  3. Ivano Basso disse:

    Certo ognuno ha il suo universo e la realtà è solo quella che noi decidiamo che esiste .

  4. I "paradossi" della meccanica quantistica sono tali perché li applichiamo alla meccanica classica. Ergo, la luna è sempre là anche se nessuno la guarda ovviamente

Deixe uma resposta

%d blogueiros gostam disto: