Storia della fisica quantica



Storia della fisica quantistica

source

24 COMENTÁRIOS

  1. Secondo me:
    1) la quantistica evale nella condizione in cui la creazione di una particella o di un evento, sia nello stadio di "prima~poi~fine", quindi confusione incalcolabile per la successione della creazione delle particelle o degli eventi.
    Teoria 1= stato quantistico disordinato.
    2) la quantistica evale nella condizione in cui la creazione di una particella o di un evento sia nello stadio di
    " prima ~poi~prima" , quindi ordine calcolabile per la successione della creazione delle particelle o di un evento.
    Teoria 2= stato quantistico ordinato.
    Credo di essere stato comprensibile nella mia spiegazione.

  2. DIO IL PADRE ORIGINE DI OGNI COSA NON SI LASCIA CONOSCERE. LUI E' L'INCONOSCIBILE, L'IMPERSCRUTABILE, L'ONNIPRESENTE, L'ONNIPERVADENTE, TALE E' E TALE SEMPRE RIMARRA' E' DIFFICILE CONCEPIRE CON IL NOSTRO MICROCERVELLO CHE ESISTE DA SEMPRE, E CHE IL TUTTO ESISTE DA SEMPRE. E POICHE' TUTTO ESISTE DA SEMPRE, LA MORTE NON ESISTE, DICE LAVOISER " nulla si crea nulla si distrugge tutto si trasforma"

  3. Ma quanto è serio un documentario che non inserisce i nomi degli scienziati e che non indica la logica dietro ciò che spiega?
    Dice cose come "10 universi non davano una risposta, ma 11 improvvisamente permisero di capire"… si ma che cosa si è capito? Perchè? Queste cose me le devi spiegare sennò è inutile star qui a parlare di scienza

  4. sono tutti , sempre fissati con quel Big Bang, e se l' Universo e le Universi avessero una sola parola <<< ESISTE >>> e nient'altro, fa come il sole, sorge e tramonta, Al tramonto comincia la notte , il buio , al sorgere , rinasce e si manifesta, si esprime ecc… in questi due fasi l'Universo esiste sempre come anche il sole che la notte non si vede….( un pensiero del mio piccolo cervello ! )

  5. Proprio la gravità è la forza fondamentale più criptica da prendere in considerazione per essere investigata meglio allo scopo di unificare le teorie e l'unica a non essere ancora imputata all'elettromagnetismo come le altre. Deve essere comunque molto appagante giungere ad una scoperta simile, tutto appare più chiaro, comprensibile e perché no, anche semplice, facendoti sentire più vicino al pensiero di Dio, non nel modo teologico ortodosso s'intende.

  6. Si ok ma alla fine siamo sempre li… Cioè a questo punto allora dovrebbero anche riuscire a spiegare il perchè dell'esistenza di queste cosiddette membrane. Quali fenomeni le hanno generate?? Se ci sono ci sarà un motivo. Ma poi anche in quel caso dovremmo domandarci cosa ha generato quel principio che ha messo in essere le membrane… Così via all'infinito…
    Per non parlare del fatto che trovo piuttosto bizzarra l'idea che da un esplosione/collisione, seppure di quella portata, si possa generare un universo con tutte le sue leggi (ordinate) e le proprie forze (gravità, attrazione etc)
    Le esplosioni distruggono un ordine precostituito casomai.

  7. …questo è un video più in omaggio al vero che al bello….una sintesi dello stato  dell'arte del pensiero teorico della fisica…un dopo l'incompleta teoria del tutto…con poi la teoria delle stringhe….poi  ancora, la teoria "M" delle membrane, con le undici dimensioni che implica…per spiegare poi l'universo …ovvero la teoria degli universi paralleli…ovvero, ancora,  le "bolle" che fluttuano e collidono fra loro…insomma una chicca di filmato, che noi abbiamo la possibilità di godere, mentre,  un grande ALBERT EINSTEIN mille volte più titolato di noi …non poterselo poterselo meditare e valutare…molto ben fatto…

  8. ma voi le onde elettromagnetiche le visualizzate come gli squali?percepite le onde luminose a frequenze diverse da quelle per cui i nostri occhi sono stati concepiti ?e allora da che spicce logiche traete conclusioni su argomenti così poco scrutabili attraverso i nostri sensi parziali?….cambiate modo di pensare che la realtà è ben diversa da quello che vi sembra

Deixe uma resposta